WWW.SANSALVOAntica.IT




I racconti del maestro Evaristo. 

La bottega di Mastro Luigi.


AL  CINEMA

di Evaristo Sparvieri


Mastro Luigi era un accanito fumatore, tanto da bruciare alcune diecine di sigarette al giorno.

Un giorno, trovandosi a Vasto, entrò nelle sala cinematografica denominata  “Politeama Ruzzi” per assistere alla proiezione di un film molto famoso e di cui ne aveva sentito parlare, da tempo, in modo molto favorevole.

Prese posto nella platea e capitò, a suo dire, a  fianco  di  una meravigliosa  fanciulla che gli fece perdere la testa, tanto di non fargli capire più niente sulla trama del film in proiezione.

Raccontando tale avvenimento agli amici di bottega, concludeva: ”Ne j so’ pututo fa’ niente, però te l’haja  attubbanate di fume”. *

*Non sono riuscito a combinare con lei nulla di buono, ma l'ho avvolta in una nuvola di fumo".